logo CYPE

Software per Architettura,
Ingegneria ed Edilizia

PRODOTTI

CYPETHERM ISO 10211

icona Richiesta informazioni sui prodotti CYPE icona Richiesta informazioni sui prodotti CYPE

CYPETHERM Improvements

CYPETHERM Improvements

CYPETHERM Improvements è uno strumento per la realizzazione di interventi migliorativi e diagnosi energetica degli edifici.

Si tratta di un software integrato nel flusso di lavoro della Suite CYPETHERM mediante lo standard XML, che funge da supporto e complemento a CYPETHERM C.E., software di analisi e certificazione delle prestazioni energetiche degli edifici.

 

Struttura del software

L’ambiente grafico che viene presentato all’utente segue abbastanza fedelmente l’impostazione degli altri programmi della Suite CYPETHERM. sulla parte sinistra si presenta una struttura ad albero nella quale l’utente può organizzare la situazione iniziale, che descrive lo stato di fatto dell’edificio oggetto di calcolo, e i vari interventi migliorativi, da inserire obbligatoriamente nell’Attestato di Prestazione Energetica.

È possibile utilizzare il software come motore di calcolo e quindi definire manualmente i valori necessari per la realizzazione del bilancio energetico dello stato di fatto in relazione agli interventi migliorativi inseriti dall’utente o, al fine di sfruttare le piene potenzialità del programma, importare gli elementi della struttura ad albero in formato xml.

CYPETHERM Improvements. Importazione della situazione iniziale

CYPETHERM Improvements. Importazione della situazione iniziale

Importazione della situazione iniziale

Scopo principale del programma è la realizzazione del confronto tra le prestazioni energetiche dello stato di fatto dell’edificio oggetto di calcolo, con le prestazioni ottenute grazie alla realizzazione dei vari interventi di riqualificazione del sistema involucro-impianti.

Dopo la configurazione del documento di attestazione delle prestazioni energetica del modello, il programma CYPETHERM C.E. permette, grazie alla linguetta analisi grafica dei risultati, di effettuare il calcolo e visualizzare le relazioni giustificative per le singole unità immobiliari.

Una volta realizzato questo processo è possibile, cliccando l’icona Esportare dati, generare il file in formato xml della situazione iniziale che racchiude tutte le informazioni necessarie per la realizzazione del bilancio energetico, e salvarlo in una directory prestabilita. Assieme al file in formato .xml il programma salva in automatico una copia del file di lavoro in modo tale che sia possibile continuare ad inserire implementazioni senza perdere le caratteristiche dello stato di fatto e la corrispondente certificazione.

La prima operazione da realizzare in CYPETHERM Improvements diventa quindi l’importazione della situazione iniziale mediante il file generato in precedenza, per la quale il software presenta una chiara e concisa relazione di calcolo che sottolinea, utilizzando degli indicatori che descrivono i servizi presenti nell’unità immobiliare considerata, le prestazioni energetiche dell’edificio oggetto di calcolo.

 

CYPETHERM Improvements. Importazione della situazione iniziale CYPETHERM Improvements. Importazione della situazione iniziale

 

Oltre ai valori che riassumono, in una scala da 0 a 300, la situazione rispetto al valore 100, corrispondente alle prestazioni energetiche dell’edificio di riferimento, la relazione di calcolo propone un grafico utile e diretto che segnala l’incidenza delle caratteristiche dei diversi elementi costruttivi nel calcolo di apporti e dispersioni per riscaldamento e raffrescamento.

CYPETHERM Improvements. Importazione degli interventi migliorativi

CYPETHERM Improvements. Importazione degli interventi migliorativi

CYPETHERM Improvements. Importazione degli interventi migliorativi

CYPETHERM Improvements. Importazione degli interventi migliorativi

Importazione degli interventi migliorativi

Gli indicatori della relazione proposta da CYPETHERM Improvements per la situazione iniziale, segnalano all’utente le entità sulle quali è più conveniente intervenire per migliorare le prestazioni energetiche dell’edificio oggetto di calcolo.

Nel programma CYPETHERM C.E. è necessario quindi andare a modificare il file del progetto, effettuando l’intervento migliorativo dalla linguetta Zone edifici, ad esempio applicando un cappotto esterno all’involucro opaco dell’edificio. Successivamente, nella linguetta Analisi grafica dei risultati, realizzare nuovamente il calcolo delle prestazioni energetiche dell’unità immobiliare e, analogamente a quanto effettuato per la situazione iniziale, esportare in xml l’intervento, indicando:

Anche in questo caso , dopo aver accettato l’esportazione da CYPETHERM C.E. dei valori, organizzati in un file xml, il software salva in automatico una copia di sicurezza dell’elaborato in modo tale da poter recuperare il progetto in ogni step del processo di implementazione.

In CYPETHERM Improvements è a questo punto possibile realizzare l’importazione del file xml dell’intervento migliorativo grazie al quale è possibile analizzare i valori ottenuti per l’intervento in sé e in relazione con le condizioni dello stato di fatto di progetto. Nella struttura ad albero, al ramo Interventi migliorativi, viene quindi aggiunta una derivazione con il riferimento dell’intervento appena importato e al suo interno un ramo, intitolato Studio dell’intervento migliorativo, che riporta i dati di dettaglio e la tipologia dell’intervento. Rimane chiaramente l’opzione di modifica da parte dell’utente di tutti i dati del singolo intervento e di inserimento manuale di nuove situazioni.

 

 

Relazioni giustificative

CYPETHERM Improvements. Relazioni giustificative

 

 

 

CYPETHERM Improvements. Relazioni giustificative

Nel programma CYPETHERM Improvements sono stati pensati due livelli di relazioni giustificative; inerenti alla singola situazione iniziale o al singolo intervento migliorativo, o complessive per lo studio dell’evoluzione delle prestazioni energetiche del modello a valle degli interventi importati.

Sia per la situazione iniziale che per i vari interventi migliorativi è presente la relazione Bilancio energetico, suddivisa in vari paragrafi. Dopo una prima tabella, che propone i valori da 0 a 300 di scostamento dello stato di fatto dalle prestazioni energetiche dell’edificio di riferimento elencati per servizio presente nell’edificio oggetto di calcolo, viene proposta la suddivisione tra gli indicatori per riscaldamento e raffrescamento ove presente.

All’interno di questo paragrafo viene riportata una tabella con gli elementi che costituiscono il modello dell’edificio e viene loro associata la percentuale di scostamento dai valori dell’edificio di riferimento. In questo modo risulta rapida e precisa la lettura dell’immagine da parte dell’utente, nella quale a percentuale di scostamento maggiore corrisponde il maggior margine di intervento per i successivi interventi migliorativi.

In ultimo, all’interno di questa relazione di dettaglio vengono segnalati in tabella il rendimento e la tipologia dei sistemi impiantistici, con un paragone con i rendimenti di riferimento.

Cliccando l’icona relazioni, sulla barra degli strumenti in alto, è possibile accedere alle relazioni riepilogative del file analizzato. La prima relazione racchiude i valori di bilancio energetico sopracitato, suddividendo in paragrafi gli step realizzati mediante l’importazione di nuovi interventi migliorativi.

Nella seconde relazione viene realizzata un’analisi completa del calcolo utilizzando grafici e scale cromatiche graduate che permettono di evincere l’evoluzione delle prestazioni energetiche dell’immobile utilizzando come riferimento la scala delle classi energetiche. I valori fondamentali che è possibile recuperare da questa relazione sono quelli che è indispensabile inserire nell’Attestato di Prestazione Energetica. Nel primo paragrafo infatti di riepilogo dei risultati vengono indicati il costo dell’investimento, il tempo di ritorno, la classe energetica raggiungibile e il valore di EPgl,nren espresso in kWh/m2•anno.

 

CYPETHERM Improvements. Relazioni giustificative CYPETHERM Improvements. Relazioni giustificative

 

CYPETHERM Improvements. Metodo VAN

Metodo VAN

Il metodo VAN é una metodología per il calcolo del tempo di ritorno dell’investimento effettuato per realizzare gli interventi migliorativi sul progetto per il quale si sta realizzando l’A.P.E.

Si tratta del Valore Attualizzato Netto, metodo più dettagliato di calcolo del tempo di rientro dell’investimento, inserito all’interno del programma come metodo di analisi di carattere volontario, visto che la tipologia di calcolo determinata dal MISE per il tempo di ritorno degli investimenti è il Tempo di Ritorno Semplice.

Dalla barra degli strumenti visualizzabile sulla parte superiore dello schermo in CYPETHERM Improvements, è possibile, cliccando sull’icona VAN, introdurre i dati di:

 

CYPETHERM Improvements. Metodo VAN CYPETHERM Improvements. Metodo VAN CYPETHERM Improvements. Metodo VAN

 

 

Permessi nella licenza dell’utente

Per poter utilizzare il programma CYPETHERM Improvements, è necessario solamente che la licenza disponga del permesso “CYPETHERM Improvements". Funziona anche come modulo di CYPETHERM C.E.



Contatti e informazioni per l'Italia:
Tel. (+39) 0694800227
info@cype.it

Sede centrale:
CYPE Ingenieros, S.A. - Avda. Eusebio Sempere, 5 - 03003 ALICANTE. Spagna
Tel.(+34) 965922550 - Fax (+34) 965124950
CYPE Software per Architettura, Ingegneria ed Edilizia